Cerca English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
giovedì 22 ottobre 2020 ..:: Cosa facciamo ::.. Registrazione  Login
Navigazione Sito

 Piccolo Mondo Riduci

 

COSA FACCIAMO

L'associazione "Piccolo Mondo", iscritta al registro regionale del volontariato, al Tavolo Paese Bielorussia della Regione Emilia Romagna, ad Assi.PROV, al coordinamento del volontariato, e all’Avib, conta sezioni locali che coprono tutte la province romagnole e rappresenta una realtà consolidata e una presenza che, negli anni si è caratterizzata per serietà, affidabilità, e visibilità delle proprie iniziative a sostegno dei minori di Chernobyl. Per questo motivo l'attività di promozione alla conoscenza degli scopi statutari e della solidarietà internazionale, attuata anche grazie alle risorse economiche che Enti locali, altre associazioni di volontariato, fondazioni bancarie, club services decidono di destinare a "Piccolo Mondo", si svolge, senza soluzione di continuità tutto l'anno.

Tavolo Paese della Regione Emilia Romagna, ASSI.PROV- Coordinamento del volontariato - Consulta per la Pace: l'adesione a queste istituzioni e l'iscrizione al registro regionale del volontariato ci consentono di essere parte attiva del volontariato locale e regionale.


TAVOLE APPARECCHIATE DELLA CROCE ROSSA: nel periodo prenatalizio Piccolo Mondo prende parte alla manifestazione indetta dal Comitato femminile della Cri, allestendo una propria tavola la cui apparecchiatura con oggetti in cristallo, tovaglia, e altri oggetti di artigianato sono acquistati in Bielorussia. L'allestimento è a cura di soci-volontari di P. Mondo.


COLLABORAZIONE CON L'UNICEF:
da alcuni anni Piccolo Mondo, la cui presidente è anche volontaria Unicef della sezione Forlì-Cesena concerta con la presidente Unicef, avv.Rosa Maria Mandis, iniziative congiunte, volte a favorire la conoscenza e l’operato di una grande istituzione accreditata dall’Onu, e quello di una associazione di volontariato come Piccolo Mondo che opera limitatamente alle proprie forze e risorse in un Paese in cui lo Stato è in molti casi padre e madre e interviene là dove non sono garantite ai minori “abbandonati” condizioni di vita accettabili nella famiglia d’origine.


INIZIATIVE DI NATALE, PASQUA, MERCATINI, FESTA DEL VOLONTARIATO etc., : in coincidenza con tali periodi, Piccolo Mondo attua iniziative chegodono del patrocinio degli assessorati ai Servizi Sociali dei Comuni interessati e da una parte stimolano la solidarietà della gente, e dall’altra favoriscono la conoscenza delle problematiche dei cosiddetti “bambini di Chernobyl”. Si tratta di iniziative pubbliche, fatte anche in raccordo con altre espressioni del volontariato che consentono la trasparenza della raccolta di fondi.

 


Gite, feste, parchi acquatici, centri estivi: si tratta di iniziative preventivamente attuate e concordate con le sezioni locali (Cesena, Cesenatico, Cervia, Godo, Bellaria, Ravenna) per mantenere il senso di condivisione delle esperienze tra minori accolti e famiglie accoglienti. Sono appuntamenti obbligati, ma molto ben accetti dalle famiglie che hanno colto il senso di una progettualità e non di una vacanza fine a se stessa.
Ippodromo del Savio di Cesena:la società Cesenate Corse al Trotto rappresenta un partner estremamente prezioso e collaborativo. La serata di corse estive con corsa intitolata a Piccolo Mondo, abbinata ad uno stand con buffet; la gestione dello spazio pony, trenino in visita alle scuderie, pista di minimoto e mercatino dei bambini consentono di coinvolgere le famiglie, raccogliere fondi, avere e dare visibilità al nostro operato.


LA SCUOLA IN ITALIA
: riveste per noi un momento pedagogico importante, di stimolo, crescita, nuove conoscenze sul piano didattico pur nel rispetto della programmazione di studio.dei giovani bielorussi. La condivisione di momenti di aggregazione, recite, canti, condivisi con i coetanei italiani, lo scambio di esperienze tra nostro e loro personale docente ci paiono importanti sul piano educativo e sociologico. Fratellanza, accoglienza, apertura a culture diverse prendono significato concreto per tutti i fruitori.


VIAGGI IN BIELORUSSIA E CONSEGNA AIUTI:
l'attività di Piccolo Mondo non è solo quella dell'accoglienza dei minori: nei periodi in cui i ragazzi risiedono nei rispettivi orfanotrofi , componenti del direttivo, responsabili di sezione cui si aggiungono parecchi gruppi di famiglie accoglienti, si recano nei vari internat per constatare le condizioni di vita dei ragazzi, per realizzare e verificare interventi strutturali sul posto, per consegnare generi di prima necessità concordati preventivamente col consiglio direttivo e fiscalmente documentati sia dai donatori che dai riceventi. Negli internat “speciali” di Liuten, Biten, Antopol, Molotkovici,   da cui proviene un numero esiguo di ragazzi, lì dirottati per le difficoltà di apprendimento si registrano particolari necessità di interventi igienico-sanitari e un profondo stato di arretratezza e povertà di mezzi e strumenti didattici.


DEISTITUZIONALIZZAZIONE degli internat e miglioramento delle condizioni abitative: erogazioni di fondi “a progetto” e iniziative specifiche, ci portano ad “investire” in loco per migliorare le condizioni abitative degli orfanotrofi; progetti specifici di scuole-fabbrica, come a Pinsk e Molotkovici (laboratori di falegnameria, di cucito, di computer) con relativa formazione in loco e in Italia del personale docente dovrebbe consentire agli studenti di acquisire una professionalità da spendere una volta usciti dall’istituto.


BORSA DI STUDIO PER GIOVANE BIELORUSSO in condizione di povertà e meritevole.


Progetto salute per una bimba albanese:
accompagnata dalla madre e già in Romagna da due anni, la piccola ha subìto presso l’ospedale Bufalini di Cesena, una serie di interventi correttivi alle anche e di allungamento degli arti. E’ ancora in Romagna per la riabilitazione e la continuazione delle cure.

Donazioni: per donare il 5 per Mille il codice fiscale  90031430409.                                                                                             


 Stampa   
Copyright (c)   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2020 by DotNetNuke Corporation